Utente 509XXX
Cari dottori,
ad inizio marzo ho cominciato a soffrire di dolori al basso ventre. Dopo 15 giorni che persistevano mi sono rivolto al mio medico di base che mi ha prescritto una radiografia all'eco addome (non è uscito nulla) e mi prescriveva di assumere normoregular con altri fermenti lattici per una 20 di giorni. Durante la cura alternavo scariche di diarrea a stipsi. Il dolore dopo la cura andava via ma compariva successivamente un forte bruciore al retto. Pertanto, mi recavo da un proctologo che mi visitava e riscontrava emorroidi di terzo grado e mi prescriveva emortrofine oro che attualmente ancora sto prendendo, lavaggi con Anonet detergente, Anselax 1 al giorno che ho sospeso per il ritorno della diarrea. Il medico dopo la visita mi riferiva che non avevo patologie gravi al retto ma solo emorroidi da curare. Da lunedì dopo aver mangiato una pizza e del cioccolato mi sono ricomparsi i sintomi di diarrea, il primo giorno circa 5 scariche liquide, il secondo 4, il terzo 3, ieri e oggi due. Purtroppo, oltre alla diarrea ho dei doloretti verso il lato sinistro altezza ombelico, come se l'intestino fosse indolenzito. Accuso anche della nausea quando cambio posizione. Ora ho ripreso i fermenti lattici enterolactis plus (1 al giorno). Secondo il vostro parere si tratta di colon irritabile? Cosa devo fare?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sicuramente di base vi è un colon irritabile, ma potrebbe associarsi una qualche intolleranza alimentare (lattosio, glutine)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Dottore,
grazie per la celere risposta.
Premesso che non ho mai avuto problemi di colon irritabile, né intolleranze alimentare in questi anni, volevo capire da Lei, è possibile che da un giorno all'altro si soffra di questa forma così invalidante? Ho sempre mangiato di tutto ed ora, cambiare l'alimentazione è davvero molto provante, non a caso, negli ultimi mesi ho perso anche due kg. Mi consiglia oltre a prendere Enterolcatis plus di associare qualche altro integratore per il colon tipo Kijmea o similari? Ho migliorato l'alimentazione e sto molto più attento sui cibi che potrebbero farmi male. Mi consiglia di eseguire qualche analisi in particolare?