Utente 541XXX
Gentile medico,
le scrivo per conto di mio fratello che nel mese di aprile - in seguito a megacolon tossico (conseguenza di RCU non curata) - è stato sottoposto d'urgenza ad ileostomia (ad ansa, credo) senza l'asportazione di sigma e retto.
Da allora ci sono state delle complicazioni (eviscerazione, ferita infetta trattata con VAC.. . ) , attualmente si trova in ospedale per curare un ascesso che si è formato nell'ansa della stomia.
I medici del Centro di Riferimento Regionale delle MICI in Sicilia, ci dicono che andava asportato anche retto e sigma, pertanto hanno prospettato la necessità di un ulteriore intervento di ileo anal pouch.
Data la delicatezza dell'intervento, siamo molto preoccupati e vorremmo sapere qual è il centro migliore in Italia per il trattamento chirurgico di questa patologia.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente in ogni grande regione come la Sicilia,esiste un centro gastroenterologico di riferimento con chirurgia specifica annessa tra i centri più accreditati ci sono sicuramente il Gemelli a Roma il San Raffaele a Milano ed il Sant’Orsola a Bologna.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza