Utente 514XXX
Salve a tutti.

Sono un maschio di 24 anni.
Nel 2014 ho avuto una diagnosi di colite ulcerosa che interessava retto e sigma portata in remissione in circa una settimana con clipper orale e asacol da 800.
Successivamente sono entrato in cura da una specialista e ho cambiato la terapia con Mesavacol 1200mg x2 ho avuto ottimi risultati che mi hanno permesso di dimenticare la patologia.
Nel Natale 2017 una lieve recidiva sedata subito con ciproxin500mg per 7 giorni e continuando Mesavacol.
Da circa 30 giorni è iniziata un' ulteriore riacutizzazione con lieve sanguinamento sporadico dolori addominali gonfiore flatulenza e massimo due evacuazioni cioe' la mia normalita'.
Ho iniziato quasi subito una terapia con clismi di Asalex per 20 giorni senza buoni risultati.
Ho eseguito calprotectina fecale con esito di 2800.Da 10 giorni ho iniziato cura di ciproxin 500mgx2 flagyl 250mg x4 e clipper 3mg/60ml x1 (clisma).

Con l' inizio della nuova terapia ho aumentato le evacuazioni a 5 circa permane sanguinamento e hanno perso forma le feci diventando o sciolte o poltigiolose talvolta molto scure.
Il 22/11 ho eseguito colonscopia da cui emerge "mucosa di discendente sigma e retto interessata da erosione puntiforme con scomparsa del disegno mucoso normale.
Emerge quadro di proctocolite erosiva in attività moderato-severa.
" Questi 2 giorni successivi all' esame c'è la comparsa di forte tenesmo con spasmi molto dolorosi che aumento del sanguinamento ed aumento della frequenza delle evacuazioni.
Purtroppo anche il mio G.
E. affronta dei problemi di salute percio' non riesce ad essermi molto vicino.
Non avendo confronto col mio medico non so se attribuire questo forte peggioramento all' invadenza dell' esame o se possa essere il caso mi rechi in pronto soccorso.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Riacutizzazione!
Utile una rivalutazione della sua patologia ed eventuale modifica della terapia.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com