Utente
Buongiorno, vi scrivo per una dubbio che ho.

Ho fatto la colonoscopia dopo aver sofferto di diarrea (defecazione normale la mattina e dopo un’ora circa corse in bagno con feci molli e chiare), gonfiore addominale, spossatezza, dermatite abbastanza forte in zona orecchie e attaccatura capelli per ben 2 anni.
Mi è sempre stato detto che si trattava di IBS, quindi ho provato a eliminare le fonti di stress.
Sono stata benissimo durante la dieta FODMAP consigliatami dal gastroenterologo.
Finita la dieta, problema ricomparso.
Ho alternato periodo di dieta libera a periodi di dieta senza glutine e lattosio.
L’anno scorso stavo bene anche a dieta libera, quindi di deciso di fare la colonoscopia dopo aver reintrodotto il glutine per 4 mesi.
Ecco a voi la diagnosi: (biopsie random del colon) frustoli di mucosa colica con floglosi cronica linfo-plasmacellulare e granulocitaria eosinofila di grado lieve, aspecifica.

(II porzione duodenale duodenite) mucosa duodenale con villi intestinali di altezza e spessore variabili, solo alcuni corti e tozzi; lieve incremento della componente linfo-plasmacellulare stromale; lieve incremento del numero di mitosi per cripta; lieve incremento del numero dei linfociti intraepiteliali; sono nella norma gli altri parametri morfologici.

È opportuno lo studio enzimatico per escludere una forma molto iniziale o silente di celiachia.


Le analisi per la celiachia sono negative, ma nell’esame della genetica risulto predisposta.


La mia domanda è: la terapia consigliatami è di mesalazina 800 due compresse al giorno per un mese, ma leggo che la colite microscopica non si cura con mesalazina.
Comincio la terapia consigliatami oppure e' meglio di no?
La mesalazina mi compoterebbe danni?


Vivo all'estero, non so a chi rivolgermi dato che i due gastroenterologi che mi hanno seguita non rispondono via email.


Vi ringrazio molto

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ha letto male!
La mesalazina è uno dei farmaci che viene utilizzato nel trattamento della colite microscopica.
Segua i consigli del suo curante.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta!
Non credo di aver letto male, sinceramente. Se sì, faccio il mea culpa.
Questi sono i consulti che ho letto su questo sito:
22.05.2018 ore 17:52, in cui uno dei medici risponde così ad un consulto: la colite microscopica si cura con la budesonide (cortisonico) e non con la mesalazina . Lo stesso medico conferma questo anche in altri consulti sempre su questo sito (es. consulto 30.09.2017 ore 8:41): La colite microscopica non si cura con la mesalazina, ma con la budesonid (cortisonico). Lo suggerisca al suo gastroenterologo .

Forse si tratta di casi diversi dal mio.

Grazie mille, comincerò la cura.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! La Budesonide è il farmaco di prima scelta, ma viene utilizzata anche la Mesalazina, questo è quello che posso dirle.
Non conosciamo il suo caso, quindi chiarisca con il suo curante, tramite questo mezzo non ci è permesso modificare terapie.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per il chiarimento!
Non volevo chiedervi di modificare la terapia, forse mi sono spiegata male. Volevo solo capire se il farmaco fosse adatto o meno, dato che su questo sito avevo letto qualcosa di diverso. Era solo per venire a capo di quella che mi era sembrata una contraddizione .

Grazie mille, adesso mi sento più tranquilla.

Buon lavoro!

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com