Utente 427XXX
Buongiorno in data 29 ottobre ho effettuato un intervento di rettocele di cm 6.5.
Ho fatto il controllo dopo 15 gg ed è andato tutto bene.
È persistitente un dolore al livello del gluteo e il medico ha prescritto Nicetile perché secondo lui avendo il rettocele gravato per mesi a livello muscolare potrebbero essere infiammati i nervi in quella zona e in effetti un mig c'è stato dopo già 15 gg di assunzione.

Mi sono capitati, solamente di notte, 3 episodi, distanziati tra loro, di dolore dentro il sedere simile a dei crampi che duravano qualche minuto con seguente indolenzimento della parte che si estendeva alle gambe.
La prima volta solo da un lato, la seconda da ambedue e la terza era ancora più estesa.
Cosa potrebbe essere?
Grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Nando Gallese

24% attività
20% attualità
16% socialità
SAN GAVINO MONREALE (SU)
JERZU (NU)
CAGLIARI (CA)
QUARTU SANT'ELENA (CA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si direbbero episodi di Proctalgia Fugax, ma bisognerebbe approfondire sulle cause mediante un'accurata anamnesi e la pianificazione di un adeguato studio dagnostico.
Dr. Nando Gallese
www.nandogallese.com