Utente 134XXX
Buonasera, esattamente tre anni fa ebbi un ascesso perianale, per poi trasformarsi in fistola, quindi oerato l'anno successivo, per due anni non ho più avuto problemi, da ieri però, improvvisamente ho sentito come un fastidio che è durato la notte, questa mattina continuando ad avere questo dolore, non forte ma continuo ho esaminato manualmente l'ano, e subito all' interno e ancora nello stesso punto dove si formò l'ascesso, ho notato un gonfiore, una pallina che ostruisce il buco in buoba parte, e anche ticcando ho sentito lo stesso tipo non forte di dolore.
Ovviamente sono preoccupato anche se diverso da quando si presentò l'accesso, essendo quello subito fuori la sede anale, secondo voi può essere una qualche forma di recidiva oppure anche un infiammazione emorroidale, anche se mai avute prima...?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente si è riformato un ascesso che presto si fostolizzera.
Utile una visita proctologica per una valutazione e per una conferma del sospetto diagnostico.
Ricordi che un ascesso ed una fistola non guariscono mai spontaneamente, apparenti guarigioni possono durare anche anni.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 134XXX

Grazie per la risposta, a differenza della volta scorsa che era fuori su un lato, questo gonfiore invece è interno, quindi può essere comunque un ascesso?
Avevo pensato che oramai fosse solo un ricordo

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che dirle?
Online non è opportuno "avventurarsi" in ipotesi
che potrebbero essere senza alcun fondamento.
Va visitata.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com