Utente
Buonasera, sono una ragazza e a seguito di un rapporto molto intenso (esclusivamente vaginale) ho riscontrato del gonfiore nella zona del perineo.

Una volta sgonfiata la parte, mi sono apparse 3 piccole piaghe in rilievo che vanno dall’orifizio anale fino all’entrata vaginale.
Unendo i glutei formano come una striscia di pelle molto in rilievo lungo il perineo.

Non provo alcun dolore nè sanguinamento, ma sono passati 8 giorni e il problema non sembra sparire.
Sono fistole anali?
Regrediranno spontaneamente?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo, ma se persistono si faccia visitare per una diagnosi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la sua risposta.
Effettivamente le fistole sono solitamente dolorose ed io non sento alcun fastidio.
Mi chiedo allora se si tratti di una marisca, dovuta al precedente gonfiore che avevo.
La pelle si presenta flaccida e in rilievo.
Si trattasse di una Marisca devo necessariamente sottopormi a un intervento o regredirà col tempo? È molto antiestetica

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Puo' essere
Se fastidiosa si puo' asportare. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it