Utente
Buonasera gentili dottori, vorrei alcune risposte ai miei quesiti.
Da 2 anni ho una ragade, provata dieta e pomata, non si era risolto niente.
Nel frattempo a seguito di una colonscopia mi hanno diagnosticato il morbo di crohn.
Dopo alcune visite, continuavo a lamentare dolore anale durante e post defecazione, il gastroenterologo mi ha visitato la zona anale e si è accorto di una fistola (forse per il taglietto che ho sempre pensato fosse ragade).
Quindi il dottore mi ha fatto fare una rm con contrasto (sia pelvica che gastro per verificare l'andatura del morbo di crohn).
Dopo averla fatta, oggi tuttavia non ho ancora i risultati, causa quarantena.
Tuttavia lo stesso giorno parlai col dottore che mi disse che a primo impatto non ha riscontrato fistole.
Io allora mi chiedo: ho veramente una fistola?
Oppure è sempre la ragade?
Quando vado in bagno sento dolore, e comunque esce una striscia di sangue chiaro, e poi mi sento per qualche ora la sensazione di raschio e di un corpo estraneo... non ho mai avuto perdite di pus... secondo voi è possibile che sia davvero una fistola?
Lo so che a distanza è difficile constatarlo, ma mi piacerebbe almeno capire la vostra opinione.
Grazie mille in anticipo, se vi può aiutare sono un adolescente.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Una ragade può anche fistolizzarsi.
Quindi è possibile che le abbia una ragade ed anche una fistola.
Se la Rm pelvica non darà risposte, una ecoendoanale 3D sarà dirimente.
Prego!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, vorrei approfitarne e chiedere delle ultime domande. Ogni mattina mi sveglio e vado in bagno,sentendomi svuotato, tuttavia mezz'ora dopo quasi tutte le volte ho un'impulso di andare di nuovo in bagno che spesso si rivela con una seconda defecazione. È a causa della fistola/ragade? E soprattutto, se dovessero riscontrare entrambe fistola e ragade, dovrebberò fare una sfinterotomia+fistulotomia? (Ovviamente so che senza un consulto di persona non si può accertare la situazione,ma almeno qualcosa si potrebbe intuire da voi)
Grazie mille e buonasera

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non dipende dalla ragade e né dalla fistola.

È una delle opzioni terapeutiche.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com