Prurito anale

salve,
ho bisogno di un' informazione: da un po' di tempo (qualche mese) soffro di pruriti fastidiossimi ed irresistibili all' ano. ho notato che questa situazione si verifica in particolar modo quando mi accorgo di avere la zona molto secca, al punto che ogni movimento di distensione richia di lacerarmi la pelle con relativo bruciore e sanguinamento (lievissimo, ma certamente non divertente...) della parte.
oltre che un problema sociale, non vorrei che questa situazione possa degradare in alcun modo, quindi ho provato a fare delle applicazioni di crema alla propoli che mi hanno dato un sollievo immediato ma non duraturo.
E' evidente che non basta, quindi mi appello a voi dottori per avere una qualche delucidazione e consiglio, premettendo che per questioni di lavoro ho difficoltà a fissare appuntamenti, visto che ogni giorno mi trovo imprevedibilmente da un capo all' altro della mia regione!
grazie infinite e a risentirci presto
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Comprendo le sue difficolta' a trovare un momento libero dagli impegni di lavoro, ma in un caso del genere lei puo' ben capire che non e' possibile aiutarla senza poterla visitare direttamente. Credo che debba fare uno sforzo in piu' e prendere appuntamento con un Proctologo dalle sue parti, altrimenti il suo disturbo e' destinato a non avere una diagnosi e quindi la corretta terapia.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
Dr. Francesco Nardacchione Chirurgo generale 2,2k 69
Gentile signore
vista anche la sua precedente richiesta del 4 marzo, rimane sempre valido l'invito del dr. Favara a leggere il seguente articolo

https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/46-il-prurito-anale-e-perianale.html

Cordiali saluti

Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test