Utente
Salve, sono una ragazza di 28 anni.
Da qualche giorno soffro di un dolore acuto nella zona dell ano e al coccige che si irradia soprattutto nel gluteo destro.
Anticipo che in queste settimane ho avuto molti problemi a livello vaginale, bruciore e continuo stimolo alla minzione (sto ancora aspettando i risultati del tampone vaginale e delle urine/urinocultura).
Dalla visita ginecologica abbiamo trovato un condiloma a livello del labbro sx, mi ha controllato ano ma non ha visto nulla.
(avevo gia sofferto di condilomi 5 anni fa).
Ieri dopo una seduta dì eserCizi per i glutei a casa, ho iniziato ad avvertire questo dolore, che con il passare del tempo si acutizzava.
Il medico di base ha consigliato di prendere antinfiammatori anche iniettabili e di sospendere attività fisica, mangiare in bianco e bere molto.
Solo che io non so più in che posizione stare, solo in piedi trovo un po di sollievo.
Sento come se dovessi sempre scaricare (le feci sono normali e non c’è sangue) sento un po di prurito e da qualche giorno soffro di mal di pancia e meteorismo.
Il medico di base pensa sia tutto una conseguenza della probabile cistite e di un problema a livello lombo-sacrale e intestinale.
Io mi sto preoccupando molto visto che sono molto ansiosa e ipocondriaca.
Grazie mille a chi mi risponderà.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, il suo curante può averle dato dei consigli ragionevoli considerato il momento, ma se dovesse persistere la problematica dovrà sottoporsi ad una visita proctologica.
Non penso a patologia tumorali, quindi non entri nel panico e segua le indicazioni in serenità.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza