Utente
Salve dottori la settimana scorsa mi sono sottoposto a un intervento di fotocoagulazione a infrarossi per emorroidi di secondo grado in cui mi hanno fatto una decina di bruciature.
La mattina dopo aver evacuato ho dei dolori atroci che durano per diverse ore per poi calmarsi nel pomeriggio, secondo voi è dovuto dal fatto che un'unica seduta sono state effettuate troppe bruciature o può dipendere da altro?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Si è possibile, se dovesse persistere ovviamente contatti il proctologo che le darà una terapia antidolorifica più adeguata.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Ho contattato il proctologo che mi visiterà la settimana prossima ma ha detto che non sono normali questi dolori per il tipo di intervento che è stato fatto, avete esperienza in merito al trattamento delle emorroidi con infrarossi? Se danno dolore forte anche a distanza di una settimana? Io prima dell'intervento alle emoorroidi non avevo alcun problema di dolori, fatto l'intervento mi ritrovo debilitato, spero solo non si sia creata una ragade.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Può succedere, ma comunque non è dovuto agli infrarossi quanti alla divaricazione ed è un problema che comunque con la corretta terapia rientrerà se dovesse essere accettata, attenda fiducioso la visita e segua le indicazioni dello specialista riguardo al dolore.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza