Utente
Buongiorno, chiedo un consulto per un problema che mi si presenta non sempre ma con una certa frequenza.
Noto che le mie feci sono di piccole dimensioni, diciamo come un mignolo, alcune volte più lunghe altre più corte, di consistenza e colore direi normale.
Essendo un soggetto fortemente ansioso (sono seguito da una psicologa) ed ipocondriaco questo mi porta ad avere molta ansia e paura anche perché ho letto che potrebbe essere un sintomo del cancro al colon/retto.
Per completezza d'informazione aggiungo che non succede sempre e che non ho ne sanguinamento ne altri sintomi, ho effettuato esame completo delle feci tra cui il sangue occulto ed è tutto negativo.
Ho episodi di stitichezza, evaquo tutti i giorni ma capita di avere feci caprine, questo penso sia dovuto all'ansiolitico che prendo, il deniban, che da come effetto collaterale comune proprio stitichezza e da una dieta forse scarsa di fibre solubili.
Quello che chiedo è quanto questo "disturbo" rientra nella normalità?
Se qualcosa fosse così grande da ostruire a defecazione il problema dovrebbe essere quotidiano e comunque accompagnato da altri sintomi come il sanguinamento?
Grazie per le risposte

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nessun cancro!
Tutto normale, come lei ha notato questo non succede sempre.
Si tranquillizzi.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta e le rassicurazioni.Cordiali saluti