Utente
Da circa un paio di mesi noto che finito di evacuare, ho delle perdite di liquido quasi incolore simile all'acqua. Documentandomi, credo sia quello che più diffusamente viene definito muco. Le feci sono regolari come anche le abitudini intestinali. Rilevo a volte del sangue rosso vivo, ma presumo sia dovuto a causa delle emorroidi che ogni tanto si infiammano.
Premetto che sono una persona molto ansiosa e ho sofferto in passato di colite spastica. Gli esami del sangue non hanno evidenziato nulla di irregolare. Ho 35 anni.
Volevo sapere di cosa potrebbe trattarsi, degli eventuali rimedi e se una colonscopia può avere effetti collaterali, essendo un esame comunque invasivo.
Grazie anticipatamente,
Gianluca.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La presenza del sangue richiede un approfondimento diagnostico adeguato che puo' comprendere,a giudizio del collega che la visiterà, anche un' eventuale colonscopia.La colonscopia è un esame invasivo con una minima possibilità di complicanze che tuttavia, se indicato, permette di ottenere informazioni non acquisibili altrimenti. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it