Utente 270XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni, studentessa di Medicina.
Da circa un mese sono guarita dalla varicella.
La malattia ha avuto un decorso abbasta normale, a parte il fatto di essere iniziata con un'intensa cefalea fronto-temporale e moltissime lesioni su tutto il corpo (anche mucosa orale e pianta dei piedi).
Quella che mi ha messo in allerme è una lesione insorta nell'area del capezzolo (dallo stesso lato ho avuto un linfonodo molto ingrandito). Dalla piccola cicatrice presente vicino al capezzolo (ma è normale avere lesioni in questa sede?) è residuato un alone maggiormente pigmentato e grosso almeno il doppio della lesione, che non accenna a diminuire.
Inoltre da qualche giorno, sempre nella stessa zona, sono presenti come delle scosse...come se"qualche nervetto venisse sollecitato".
Purtroppo anche i miei testi di medicina non sanno darmi ragione di questo.
Chiedo a Voi se è tutto nella norma e non mi debba preoccupare.
Grazie Mille x l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Cara Collega,

Complimenti per la varicella a 26 anni: il sottoscritto l'ha contratta alla tua stessa età durante il mio servizio ambulatoriale di Dermatologia Pediatrica all'Università..

Stai tranquilla per le "scosse"..come saprai sei stata contagiata dal VVZ : Virus Varicella Zooster il quale si indova proprio nelle nostre terminazioni nervose periferiche..dagli il tempo si sistemarsi: per le lesioni ci vuole un pò di tempo, ma non esporti a lampade ed a raggi UV, per il rischio di discromie.

Cari Saluti

Luigi LAINO
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
gentile quasi collega,
la Varicella, contratta in età adulta (cosiccome la infezione primaria da Herpes Simplex) è molto più virulenta ed aggressiva che contratta in giovane età. Non si preoccupi ma effettui una terapia non già con acyclovir che secondo me non è tanto efficace, ma bensì con Famciclovir, molecola che, nella mia pratica clinica risulta ben più efficace, a dosi piene, per almeno 7 -10 gg.
Avrà una completa restitutio e, se fortunata, anche pochissime cicatrici.
Utile anche un trattamento locale delle lesioni con Rifocin liquido
In bocca al lupo per tutto

DR Luigi Mocci
Luigi Mocci MD