Utente 153XXX
Egregio dottore,
in seguito a controlli medici ed esami, alla mia compagna è stata riscontrata un’infezione da trichomonas vaginalis. Qualche anno fa sia lei che io, per la stessa infezione, avevamo fatto una cura con metronidazolo. In seguito a questa recidiva, la ginecologa le ha prescritto un trattamento con ornidazolo 500 mg, invitando anche me a fare la stessa cura. Preciso che il tampone uretrale che ho fatto un paio d’anni fa è risultato negativo. Io sono un po’ restio, anche perché cerco di non abusare degli antibiotici (lo scorso febbraio ho usato levofloxacina per trattare una prostatite). Aspetto una Sua valutazione e qualche suggerimento in merito. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

SE la sua domanda è : debbo fare anche io la terapia? La risposta spetta al Dermatologo che potrà prima di tutto valutare il suo caso a prescindere dal tampone fatto (2 anni fa ?)

carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it