Utente 136XXX
Salve..Ho 19 anni e da 1 settimana circa mi sn comparsi punti rossi sul glande..dp i primi 4/5 gg sn scomparsi ma si è arrossata la parte finale del glande e ho un pounto rosso grandicello sotto al glande e anke dei punti bianki sul glande ma nella parte finale..sn adnato dal dottore e mi ha prescritto un antibiotico cefixoral 400 mg x 5 gg e vctavir 1% crema da spalmare sul glande..me lo sento secco e ammosciato..il gg dp essere stato dal dottore mi si è arrossata anke la parte dei testicoli penso si chiami scroto il sacchetto e anke seccato..

P.s nn ho avuto rapporti sessuali ma sn solo venuto a contatto cn il liquido vaginale della mia ragazza nel tentativo di mettererlo senza preservativo..puo essere per quello? e cosa puo essere?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

seppure dalla sede telematica e quindi in modo non vincolante né diagnostico è verosimile pensare che la sua affezione sia in qualche modo ricondicibile ad una BALANOPOSTITE o BALANITE di natura da determinare.

La cosa più idonea da fare in questi casi è determianre la causa di questa eventuale affezione (veda pure il mio articolo su questa tema per meglio comprendere quante condizioni possono innescare un "glande arrossato" o "una macchia o macchie rosse sul glande" o ancora "puntini rossi o puntini bianchi sul glande o sul pene https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39890 ) questo se parliamo della sola balanopostite / balanite (escludendo le altre condizioni non infettive).

Pertanto il miglior consiglio che le posso fornire da questa sede è quello di produrre la sua visita Venereologica con l'esperto di cute e mucose genitali, al fine di chiarire (in luogo di cure sine diagnosi potenzialmente dannose se non si comprende la causa) le cause del problema.

carissimi saluti

Dott. LAINO, Venereologo Roma
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 136XXX

Grazie per l'immediata risposta..cmq volevo solo aggiungere che ora il puntino rosso che avevo sotto al glande è scomparso ma rimane la pelle dei testicoli rossa e secca e il pene si rimpicciolisce tantissimo e sembra che addirittura ho trpp pelle del pene..non è secca ma sotto ho tutta la pelle tipo da vecchio rugosa..può sempre essere balanopostite o magari una semplice infiammazzione?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La balanopostite interessa il pene; i testicoli però possono essere interessati secondariamente o primariamente per lo stesso motivo: perchè non effettua la visita dermovenereologica ? Vedrà che con l'esperto di queste situazioni avrà un arisposta chiara.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 136XXX

Non vado a fare la visita non perchè io nn voglia..anzi sn anche un pò spaventato..ma perchè il mio medico mi consiglia pomate ecc dicendomi tra una settimana se non passa andrà a fare una visita..spero ke abbia ragione il mio medico e spero che poi non sia tardi