Utente 143XXX
Gentile dottore,
da qualche giorno (più o meno quattro) ho iniziato un trattamento con isotretinoina per via orale per risolvere un'acne abbastanza grave. Ho firmato, ovviamente, il consenso al trattamento e sono quindi a conoscenza degli effetti indesiderati che il farmaco comporta, tra cui secchezza della pelle.
Le mie domande sono le seguenti:
1) Dal momento che oltre ad una secchezza già evidenzio una forte desquamazione, vorrei sapere se questa perdurerà per tutto il trattamento della cura o svanirà prima della fine di essa. Per ovviare, parzialmente, al problema sto applicando una crema, al mattino e alla sera, consigliatami dal mio dermatologo.
2) La seconda domanda è questa: si può "prevedere", in linea di massima, dopo quanto tempo è possibile vedere i primi risultati? Inoltre, l'iniziale peggioramento acneico, per quanto dovrebbe durare?
3) Ultima domanda, se possibile, è la seguente: sto evidenziando anche una perdita di capelli e soprattutto della pelle del cuoio capellutto. E' normale? Non ricordo di averla letta tra gli effetti indesiderati e vorrei sapere se, oltre ad essere un effetto possibile, perdura per tutto il trattamento.

Ringraziando porgo,
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Difficile dire con precisione non sapendo nulla di lei , neppure il dosaggio pro kilo pro die.Comunque...
Risposta 1:
La secchezza perdurerà in quanto intrinsecamente legata alla azione del farmaco (effetto avverso mucocutaneo atteso nel 100% dei casi!).
Ok per la applicazione di emollienti.
Risposta 2:
Di solito il peggioramento nella mia esperienza riguarda il primo , massimo il secondo mese.
Ma vi sono diversità a seconda del pz , del dosaggio , etc.
Non è il caso di fare previsioni ma direi che dal 4° mese si spererebbe in buoni risultati
Risposta 3:
E' un effetto collaterale comune ma reversibile.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Gentile dottore,
grazie per la sua pronta risposta.
Ho effettivamente dimenticato di indicare il dosaggio pro die e, se può esserLe utile, lo indico subito:
AISOSKIN 10 mg una volta la mattina
AISOSKIN 20 mg una volta la sera.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
il dosaggio appare congruo.
Gli effetti collaterali non sono evitabili.
Come sempre vale il rapporto Benefici/svantaggi; stante la efficacia del farmaco vale verosimilmente la pena di "soffrire" un pò per avere il risultato.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)