Utente 102XXX
Buongiorno, mi madre 73 anni, un po’ di anni fa ha avuto per anni problemi alle mani, inspessimento della pelle del palmo delle mani, tagli profondi e dolori forti. In cura dermatologica con creme cortisoniche ha avuto sempre risultati negativi. Per uno strappo alla spalla 2 anni fa circa ha eseguito un’ecografia, dalla quale avevano riscontrato una tiroidite cronica. Con l’assunzione di Eutirox da 25 mg al giorno, dopo venti giorni, le mani erano completamente guarite. Per 2 anni tutto bene, da 3 mesi circa sono ricomparsi i problemi (inspessimento pelle, prurito, tagli e dolori) con l’aggiunta di prurito zona ascelle, inguinale, centro schiena e polsi. Tutto questo puo’ essere dovuto a stress (abbiamo avuto problemi gravi in famiglia) o da cosa puo’ essere causato? E’ possibile che aumentando la dose di Eutirox possa guarire di nuovo o cosa possiamo fare? Vi ringraziamo anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la prima cosa è effettuare una diagnosi corretta .
Se si dovesse arrivare a diagnosticare una dermatite allergica da contatto ovviamente la terapia non potrebbe riconoscere come congrua una cura con eutirox.
La cosa che dovete fare è la visita dermatologica , nella quale verrà impostata tutta la diagnostica e di conseguenza la terapia.
Non modificate autonomamente il dosaggio di Eutirox!
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)