Utente 148XXX
Gentili Dottori,
circa 1 mese fa mi sono comparse delle afte in bocca sulla lingua, sul palato, sulle gengive e all'interno della gola, impedendomi di poter mangiare cibi solidi e di poter svolgere una vita regolare. Il mio medico di famiglia, mi ha prescritto farmaci a base di aloe e penicillina, ma sono andata a peggiorare, con febbre e comparsa di afte nella cavità nasale, nel retto e apparato genitale, causando fuoriuscita di sangue alla rottura di queste. Sono finita cosi in ospedale, il quale primario, mi ha sottoposto in terapia, antimicotici, compresse per herpes simplex e cortisone. Dopo una settimana, all'interruzione del cortisone, dopo 1 giorno e mezzo, sono ricomparse le afte che si erano rimpicciolite, e l'occhio destro si è arrossato. I medici, hanno ricominciato con il cortisone 80 mg al giorno , ma i miglioramenti nonostante le dosi massicce sono lievi. I medici hanno sospettato La sindrome di steven jonson o Behcet, ma non presento la maggior parte dei sintomi comuni a quelle malattie apparte i sopra indicati. Le analisi del sangue risultano nella norma, adesso sto aspettando da 6 giorni le analisi per gli anticorpi, e stamani mi hanno sottoposto a prelievo del sangue per poter identificare la possibilità della malattia di Bechet.
Avrei bisogno cortesemente di un vostro parere, dato che ormai è un mese che sono in questa situazione cosi dolorosa, ma la cosa piu grave e che nessuno mi sa dare delle risposte.
Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
è difficile dare giudizi così. In effetti, in prima battuta il Behcet è una patologia da tenere di conto, ma mi pare che i colleghi brancolino un pò nel buoio, visto che le hanno dato un cocktail terapeutico che copre una quantità di possibili patologie incredibile. Direi che la cosa migliore sarebbe avere una diagnosi, per partire.
Mi stupisco come mai non sia stata oppure non lo ha direttamente scritto, presso uin buon reparto dermatologico.
Ci tenga informati, per favore

Un caro saluto

Mocci
Luigi Mocci MD