Utente 695XXX
Il mio problema può sembrare banale, ma non so bene né che fare (ammesso che si possa fare qualcosa) né a chi rivolgermi.
Da un po' di tempo (circa un anno) ho verificato che il mio sudore scolorisce i tessuti; mi trovo a dover buttare lenzuola, camicie, jeans. Di solito "agisco" soprattutto su tessuti color verde o marrone, che diventano color beige.
Aggiungo che sudo molto (in parte, immagino, perché sono peloso, in parte perché assumo antidepressivi che hanno questo come effetto collaterale, in parte perché sono ansioso). Inoltre, soffro (da decenni) di dermatite seborroica, ma non ho idea se questo sia in qualche modo correlato...

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
pur non potendo effettuare l'analisi chimica del suo sudore , tenderei ad escludere che vi sia candeggina!:-)
Il sudore eccrino, come notorio,contiene la maggior parte di acqua,cloruri (Na, Fe)urea, creatinina,ac.urico,ac.lattico,NOH3, e varie sostanze ancora tra cui alcuni medicamenti.
Il pH è acido.
Come risolvere il problema? Inizierei con l'uso di antiperspiranti coordinati dal dermatologo di fiducia.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)