Utente 961XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 31 anni e da circa 20 anni ho una cisti sebacea sul petto.Ogni tanto quasi per gioco drenavo la cisti dove fuoriusciva un liquido.Ultimamente toccandola non usciva quasi niente e stringendola forte ho provocato una forte infiammazione seguita da un forte dolore che avvertivo anche solo con il movimento delle braccia e un forte rossore.Il mio medico mi ha prescritto degli impacchi con acqua e amuchina al 30% e dopo averla asciugata ci metto la pomata gentalinbeta chiudendo con una garzina sterile il tutto.Inoltre prendo l'antibiotico cefixoral 1 compressa al giorno.Oggi è il quinto giorno di questa terapia e il forte rossore e il dolore si è ridotto abbastanza anche se non completamente ed è ancora un pò gonfia(meno rispetto a prima).Mi chiedo se è opportuno continuare la cura per altri giorni e se è normale questa lentezza di guariggione.Ho paura che lasciando la cura si possa infiammare nuovamente.Premetto che non voglio asportare la cisti curandola in qualsiasi modo.Spero mi possiate rispondere.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

ha probabilmente cagionato una infiammazione/infezione della cisti

Se il sintomo persiste deve rivolgersi al dermatologo per la valutazione della lesione
cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it