Utente 101XXX
Salve, un anno fa mia madre è andata dalla dermatologa per delle macchie sul viso e piccoli punti rossi su schiena testa e bracci Diagnosticata (dermatite seborroica) gli prescrisse, la crema OZ sul viso, Micetal seboskin, triasporin e Xyzal e da circa due mesi sta meglio, per le piaghe facciali, il prurito e bruciore sono rimasti le piaghe sono andate via sul viso, mentre i piccoli puntini rossi si sono espansi anche sul volto, naso e fronte con gonfiore facciale, oltre alla schiena, bracci e testa.
All'ultima visita la stessa dott.ssa le ha diagnosticato un erozione papulosa pruriginosa diffusa, e le ha dato una nuova cura Atarax e Cheraderm 10 barattolo mischiato con un tubo di prosone crema. All'inizio è stata meglio ma poi il bruciore e i puntini rossi sono aumentati, adesso è a letto da 4 giorni con temperatura da 37,2 a 37,5, ma credo sia influenza non riconducibile ai problemi cutanei.
La questione è che è più di un anno che non ne toglie le gambe, gli faccio cambiare dermatologa, ma volevo anche un vostro parere grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi che la diangosi vada sicuramente cercata con ogni mezzo: senza alcuna ansia immotivata procedete con i controlli dermatologici che possono essere potenzialmente corredati di ulteriori esami di approfondimento in base al caso che si porrà di fronte al dermatologo

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it