Utente cancellato
Salve, sono stato incaricato da mia moglie ,di 40 anni, dell'acquisto di in apparato a luce pulsata per la depilazione, mia moglie soffre di vene varicose a seguito delle 3 gravidanze, gli è stata asportata la safema 5 anni fa ma e dice che è già tornata come prima dell'intervento, inoltre ha delle vene doloranti e in rilievo a livello inguinale.
Volevo chiedere cosa sia meno dannoso per le sue vene,differenziando tra gambe ed inguine, la luce pulsata o la classica ceretta?

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Inevitabilmente tutti i mezzi di depilazione comportano un'azione traumatica sui tegumenti e quindi sul sistema venoso superficiale.
Tra quelli che indica la luce pulsata potrebbe risultare più adatta.
Le consiglierei, prima di procedere all'acquisto, di chiedere un parere in area dermatologica riguardo l'effettiva efficacia di questi strumenti per uso personale.

Proverò io stesso a spostare il consulto.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non posso non sottolineare il dubbio esposto dal Collega Piscitelli:

attenzione massima deve essere rivolta nei confronti di apparecchiature domestiche per un trattamento che è e deve rimanere medicale.

Credo che lei non comprerebbe mai un kit fai da te per fare una safenectomia o per asportare un nevo: diciamo che pur su parametri dissimili, siamo sulla stessa linea teorica.

coridalità
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
194252

dal 2011
Grazie per i consigli