Utente 221XXX
Salve
Ho 38 anni e da qualche mese che la corona del glande e tutta rossa e a volte addirittura viola e anche dolorante e la pelle stessa diventa molto secca che non riesco nemmeno a tirare su la pelle per vedere se la glande e ancora rossa.sono stato dal mio medico curante che mi a visitato varie volte e fatto fare tutti gli analisi e test con il riscontro di nessuna infezione o batterio di alcun tipo e non ha idea di quello che puo essere .vorrei sapere per favore che cosa puo essere e se e pericoloso e dove andare per una visita accurata?inoltre 10 anni fa mi sono curato con antibiotici per la clamidia pero sono passati dieci anni e non so e possibile che puo ancora provocarmi problemi di questo genere?spero di avere qualche aiuto al piu presto
grazie antonio

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Caro Antonio,
direi di correre al più presto dal dermatologo anche per evitare si possa verificare una fimosi serrata. Sarà poi lo specialista a far diagnosi ed a decidere se dovesse essere indicata una consulenza urologica complementare.
A disposizione per chiarimenti, cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sospendere se effettuate tutte le terapie e quanto prima visita DermoVenereologica per l'esclusione di condizioni che possono causare fimosi (fra cui un lichen sclerosus incipiente)

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it