Utente cancellato
Buongiorno, ai primi di gennaio 08 mi è stato diagnosticato un eritema nodoso, comparso la prima volta a novembre 07, di cui porto ancora i segni. Il dermatologo mi ha prescritto una serie di esami da cui sono risultati alcuni valori al di fuori dei riferimenti, cioè:
Concentrazione Media HB corpuscolare: 31.80
Ampiezza curva dim. piastrine: 18.90
Volume piastrinico medio: 12.30
Elettroforesi proteine sieriche - Alfa 1: 5.3 - Alfa 2: 11.1
Anti nucleo Abs (ANA) POSITIVO pattern mid-body Titolo 1:600 + POSITIVITA' PATTERN CENTROMERICO
Sono un po' preoccupata, questi antinucleo da cosa possono essere provocati? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente
La positività per ANA riguarda le malattie autoimmuni e malattie reumatiche,con associata positività pattern centromerico potrebbe riguardare le varieta di sclerosi sistemica, diffusa ,localizzata
Utile pertanto rideterminarsi con chi ha consigliato tali esami
Saluti
Alessandro Benini
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi genitle utente, che questo è uno dei casi che deve - con serenità - essere portato all'attenzione del collega dermatologo che ha prescritto le analisi: gli ANA positivi significano tutto o niente e non è detto che siano in connessione con la patologia in oggetto.

Lieti di rideterminarci dopo il consulto con il collega.

cari saluti
dott.Luigi Laino
ricercatore Dermatologo, Roma

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
54716

dal 2008
Buongiorno... e grazie per il tempo che ci dedicate.
Ho fatto una vista reumatologica e la Dottoressa ha detto di eseguire altri esami del sangue tra 4 mesi e di tornare da lei tra 6 mesi. Ogni giorno la mia temperatura si aggira dai 37.0 ai 37.3 e sento sempre tanto freddo, anche se sono ben coperta. Da un paio di notti mi sveglio con i brividi e questa mattina al risveglio avevo tutte e due le mani che formicolavano (mi era già successo in passato). Molto probabilmente tutto questo non è collegato all'eritema nodoso e mi sto preoccupando per niente... ma non sarebbe stato meglio secondo Voi approfondire gli esami del sangue subito?
Grazie.

[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente mi preme di rassicurarla sul fatto che se la collega reumatologa ha deciso in tal senso, ha suoi buoni motivi. Pertanto non s'ingeneri ansie e segua tranquillamente l'iter diagnostico impostatole
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#5] dopo  
54716

dal 2008
La ringrazio ancora.
Buon lavoro.