Utente 228XXX
Gentili dottori,
sono una ragazza di 24 anni affetta da policistosi ovarica, diagnosticatami intorno ai 20 anni. Da quell'età ho visto col tempo i miei capelli cambiare lentamente: negli anni da scuri e mossi, sono diventati più chiari, sottili e lisci. Non ho mai avuto però grossi problemi di capelli, anche perchè in cura con Yaz.
Circa 4 mesi fa, però, mi sono recata dal mio medico di base, il quale mi ha consigliato di passare da Yaz a Miranova ( perchè più" leggera" e perchè, all'esame ecografico, le ovaie presentavano una normalizzazione del quadro). NON L'AVESSI MAI FATTO!!!Dopo 4 mesi di Miranova, mi ritrovo con delle "stempiature" evidentissime, tanto che non posso più portare la riga di lato(!!!), a cui si associa acne sul volto. Sono quindi corsa dal dermatologo, il quale ha prontamente sostituito Miranova con Belara, mi ha ordinato dei dosaggi ormonali e diagnosticato una "retrazione della linea fronto-parietale", oltre all'evidente seborrea. Mi sono però dimenticata di chiedere, nello stordimento generale, se con Belara i capelli torneranno almeno come 4 mesi fa. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
la prescrizione di preparati estro progestinci non è un gioco e deve eseere fatta da specialisti. Non è che una vale l'altra o più legera è meglio è, perchè sono stupidaggini. In più sia la diagnosi della sua policistosi ovarica, sia la gestione del suo profilo ormonale dovrebbe essere effettuata da un ginecologo endocrinologo, cioè da unginecologo che si inetrressi di endocrinologia. Certo, il dermatologo coordinerà il tutto, e le darà anche le terapie che necessita, ma si dovrà, a mio parere avvalere della figura profsssionale sucittata.
Con questo sistema e colla terapia dermatologica giusta, vedrà che il suo iperandrogenismo andrà a posto (spesso il quadro è molto più complesso di quanto si creda) e i capelli ed il cuoio capelluto faranno grossi miglioramenti, ma la strada di magior buonsenso è questa


SALUTI
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 228XXX

Egregio dottor Mocci,
La ringrazio per la Sua attenzione. Seguirò le Sue indicazioni e ne parlerò con il mio ginecologo. Grazie ancora, la Sua risposta mi ha dato molta fiducia, il mio atteggiamento ora è positivo e mi auguro che, con una terapia ragionata (e non a spanne!!), le cose possano migliorare. Distinti saluti

[#3] dopo  
Utente 228XXX

Egregio Dottor Mocci,
il ginecologo mi ha consigliato di riprendere l'assunzione della pillola Yaz o, in alternativa, di provare la pillola Belara, entrambe adatte per il trattamento della mia policistosi ovarica. Poichè hanno composizione differente (drospirenone vs CLORMADINONE ACETATO) , vorrei chiederle quale di queste due pillole presenta minori rischi cardiovascolari. Grazie