Utente 580XXX
Cari dottori,ho 22 anni e ho fatto circa un'anno fa un tatuaggio di colore nero sulla caviglia che vorrei rimuovere.So'che è una zona particolarmente difficile da trattare per questo volevo un consiglio al riguardo.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
l'unico rimedio per questo tipo di problema, che ribadisco essere comunuque difficilissimo da eliminare totalmente è il ricorso ad ul laser particolare denominato Nd-YAG (1064) - KTP (532 nm) in modalità Q-SWITCHED.

solitamente si effettua un primo tentativo su una piccola zona e si vede come è la reazione del tatuaggio, in seguito si stabilisce il protocollo ed il numero di sedute.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
confermo la tecnologia Q-switched come l'unica efficace per questi tatuaggi. Talora, se superficiali e neri, anche solo un Nd:Yag potrà andare bene.
necessario sempre un test di verifica.
cari saluti
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it

[#3] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri

24% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
MARTINA FRANCA (TA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
La tecnologia q-switched rappresenta la più indicata per la rimozione dei tatuaggi. Il Laser Alessandrite q-switched rappresenta oggi il gold standard per questo tipo di trattamento e consente spesso di ottenere ottimi risultati salvo che il pigmento non sia di colore giallo o rosso.
Cordiali saluti
Dott. Emanuele  Di Pierri - Dermatologo e Dermochirurgo - Centro Medico Dermoestetica Laser - Taranto
www.dermoesteticalaser.it