Utente 302XXX
mi è stato diagnosticato circa 3 settimane fa un granuloma piogenico localizzato sul palmo della mano a circa 1 cm dalla base del IV dito.Ho applicato,come prescrittami, una crema a base di cortisone e antibiotico ma la lesione di circa 2 mm è cresciuta notevolmente nell'ultima settimana (attualmente circa 5 mm) assumendo aspetto polipoide con peduncolo facilmente sanguinante.
Le domande sono le seguenti:
1) chi è lo specialista più idoneo alla rimozione (dermatologo?chirurgo della mano?) ;
2)è indispensabile utilizzare il microscopio per essere sicuri della radicalità.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
qualunque dermatologo con una minima attrezzatura (anche un DTC) ed esperienza è in grado di operare una exeresi radicale della lesione. Ambulatorialmente , rapidamente e senza dolore.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)