Utente 683XXX
Salve a tutti

da qualche mese convivevo con una pustola nell'inguine (che io depilo spesso) che continuava a secernere pus che si riformava in continuazione.
il mio medico curante mi ha consigliato di usare la gentalyn, ma non ha migliorato per niente la situazione.
da un paio di giorni la pustola si e' indurita ed ingrossata parecchio, non esce piu' nulla neanche strizzando.. mi fa male ed e' arrossata.
Il mio medico curante mi ha consigliato un antibiotico generico per una settimana.
se la situazione non dovesse migliorare, ha detto che mi prescrivera' un'ecografia.

e' un tentativo ragionevole o corro dal dermatologo senza perdere altro tempo?


grazie!

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, la visione da parte del dermatologo è sempre utile per escludere altre neoformazioni di tipo cistico,instaurare opportuna terapia anche dopo accertamenti, se ritenuti necessari e decidere se in seguito intervenire chirurgicamente.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

A mio avviso, la cosa migliore da fare è :

- sospendere le terapie topiche
- sospendere ogni monipolazione sulla lesione
- rivolgersi al dermatologo per la diagnosi e la cura del caso

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
a mio avviso la cosa migliore è di rivolgersi allo specialista dermatologo per impostare l'iter terapeutico migliore, questo per evitare l'assunzione di medicinali o di eseguire indagini strumentali magari non necessarie al suo caso.

Cordiali saluti
Dott.ssa Serena Mazzieri

[#4] dopo  
Utente 683XXX

Salve

ho effettuato la visita da uno specialista.
ho una idrosadenite.. sto seguendo la cura, ma probabilmente dovro' operarmi per bonificare.
l'intervento non mi spaventa, ma sto leggendo in giro sul web che in molti casi questa patologia e' recidiva...


grazie mille!