x

x

Neo staccato

Come eliminare i calli in modo definitivo? 👉Scopri i rimedi per mani e piedi

Gentili Medici,
mi era appena comparso un piccolissimo neo (diametro non superiore a 1 mm) ed inavvertitamente l'ho praticamente staccato via completamente grattando la zona. La parte non ha sanguinato quasi per nulla e ora si è formata una crosticina. So, anche grazie alle risposte che avete dato ad altri quesiti, che un trauma su un neo non comporta rischi nel senso di una sua trasformazione maligna, ma essendo il mio di nuova insorgenza non vi è la sicurezza della natura dello stesso. Inoltre non si tratta proprio di un trauma ma proprio di uno staccamento. Se il piccolo neo non dovesse ricomparire dopo lo staccarsi della crosta come farò a controllare la parte in questione? dovrò sottopormi a particolari esami o basterà comunque la solita dermatoscopia anche in quel punto e anche se non ci fosse pigmento? o addirittura se non dovesse ricomparire il neo potrei metterci una pietra sopra e stare tranquilla? Ringrazio per la sempre cortese attenzione
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,6k 305 154
Gent.le pz
come prima battuta le direi di archiviare la cosa , e di non farsi preoccupazioni inesistenti.
Ma per una risposta corretta a 100% dovrei consigliarle la visita dermatologica che tramite videodermatoscopia (che può essere ripetuta dopo la riepitelizzazione) le donerà quella verosimile certezza della diagnosi che ricerca.
Stia comunque tranquillo,; ogni evidenza anche statistica è dalla sua parte!
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dr Griselli,
innanzitutto La ringrazio molto per la Sua chiarissima risposta. Mi permetto di approfittare ancora della Sua professionalità e pazienza per chiederLe un chiarimento: la videodermatoscopia mi consiglia di eseguirla subito e ripeterla a seguito di riepitelizzazione o è sufficiente effettuarla una sola volta a guarigione ottenuta?
Cordialmente
Elena
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,6k 305 154
Potrebbe essere sufficiente anche effettuarla a riepitelizzazione avvenuta , quindi comunque a breve .
cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dr Griselli,
oggi è caduta la crosticina e la pelle sotto sembra perfetta, nessun segno del neo (sta iniziando a venirmi il dubbio che non lo fosse). In ogni caso ho prenotato la visita dal dermatologo. Purtroppo prima del 12 di questo mese non era possibile, spero che i tempi non siano troppo lunghi e che nonostante non si veda più niente riesca a tranquillizzarmi. La saluto ringraziandola nuovamente di cuore.
Cordialmente
Elena
[#5]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,6k 305 154
Direi che può iniziare a tranquillizzarsi da adesso :-)
Comunque la visita darà il parere definitivo.
Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dr Griselli, mi permetto di disturbarla ancora una volta, scusandomi fin d'ora se il quesito Le risulterà sciocco. Rispetto alla Sua indicazione di effettuare la visita dermatologica per il piccolo problema di cui sopra, e visto che il dermatologo da cui dovevo essere visitata ha spostato l'appuntamento al 15 di questo mese (quindi ben una settimana dopo la caduta della crosta), vista inoltre l'attesa comunque lunga nel caso decidessi di rivolgermi ad altro dermatologo, Le chiedo se ritiene comunque utile effettuarla in questi termini. Fiduciosa in una Sua risposta nuovamente la ringrazio e ringrazio Medicitalia per il servizio offerto, spesso, come questa mia banale "disavventura" dimostra, i pazienti non vengono sufficientemente ascoltati nelle sedi "ordinarie" trovando, invece, nel contatto virtuale, con tutti i suoi limiti, si intende, attenzione e professionalità!
Cordialmente
[#7]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,6k 305 154
Certamente potrà essere comunque utile perché l'esame sarà conclusivo e non viziato da alterazioni dovute a esiti o fenomeni riparativi in corso.
Proceda!
Cordialità

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio