Utente 750XXX
Da ultimo pap test mi sono state riscontrate alterazioni citocariologiche riferibili a lesione intraepiteliale squamosa di basso grado (L-SIL)e alterazioni da hpv. Il mio ginecologo, allora, mi ha una colposcopia con biopsia il cui esito è stato il seguente: "frammenti di mucosa cervicale con acantosi e parachetosi e focale trasformazione coilocitica dell'epitelio". Mi dice di non preoccuparmi e mi prescrive un tampone per hpv ed eventuale tipizzazione. ritiro il risultato e quasi svengo quando leggo HPV CERVICALE ALTO RISCHIO PRESENTE;GENOTIPIZZAZIONE HPV 31,58,66,84...ma non dovevo stare tranquilla??????????? Che significa?????????

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la dicitura istologica che ci riporta e che allego testualmente
"frammenti di mucosa cervicale con acantosi e parachetosi e focale trasformazione coilocitica dell'epitelio".

in termini generali non porta con sé indici di allarme.

per tale ragione - de in termini non vincolanti vista la sede . mi sento di concordare con il collega sulla serenità dell'interpretazione.

la presenza del virus HPV (ricordo che i ceppi ad alto rischio oncogeno sono il 6,11,16,18) non significa "MALATTIA".

abbiamo scritto molto su questo problema: nella sezione MINFORMA potrà reperire un articolo del sottoscritto sul tema dell'HPV
se avrà la disponibilità e la pazienza di leggerlo.
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 750XXX

Grazie per la sua cortese risposta. Vorrei sapere se è opportuno, secondo lei, che anche il mio partner si sottoponga a visita medica per accertare la possibilità che abbia contratto il virus.
Ho comunque un dubbio: ma se ci nfossero stati condilomi, la colposcopia avrebbe dovuto evidenziarli?
grazie in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si, è ottima norma.

la colposcopia è un esame approfondito della struttura interna : la visita venereologica valuta l'espressività di queste patologie in altre sedi.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it