Utente 651XXX
Gentili dottori. Permettetemi innanzitutto di ringraziarvi, per l'eccellente servizio, di cui già in passato mi sono servito per chiarire dubbi e ansie. Ma passo subito al dunque.
L'altro ieri, mentre facevo la doccia, ho notato sul prepuzio (nella parte interna, visibile a glande scoperto) due macchie scure, di grandezza indefinibile, data l'elasticità della parte in questione.
Il medico di famiglia, molto superficialmente, non ha neppure guardato il mio pene, ma nonostante ciò, ha detto che non è nulla! E, come se non bastasse, non mi ha fatto alcuna impegnativa per farmi visitare da un venereologo! Ma com'è possibile? Come può sapere che non è nulla?
Credete anche Voi che sia una cosa da nulla? E se fossero melanomi? Se non mi prescrive una visita specifica, come posso scoprirlo?
Sono molto preoccupato.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

ci dice che il suo medico:

1) non l'ha visitata

2) la inviata giustamente da un venereologo

3) non le ha indicato la sede (pubblica o privata cui rivolgersi)

torni dal suo medico che ha l'obbligo (non altro !) di indicarla e prescriverla nella sede a lei più congrua: la strada da seguire è giusta e solo il dermatologo venereologo le potrà fare una diagnosi accurata.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 651XXX

La correggo, poiché il suo punto 2) non è stato neppure menzionato dal medico di base. Sì è ben guardato dal mandarmi da uno specialista! Certo che di mia sponte, senza una richiesta, se non a pagamento, non sono in grado di farmi visitare da alcuno. Mi sembra una cosa tragicomica. Spero sia, col senno di poi, più comica che tragica.
Grazie ancora, e cari saluti.

[#3] dopo  
Utente 651XXX

Buonasera Vi scrivo per informarVi che dopo la visita dermatologica odierna, la Dottoressa ha evidenziato due nevi del tutto normali, da controllare tra due anni.
Ne approfitto per ringraziarVi della precedente risposta. Saluti.

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Bene ha fatto a rivolgersi al dermatologo, come effettivamente non consigliatole dal medico di base.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it