Utente 838XXX
Buongiorno volevo chiedere un consulto per un problema. circa sei mesi fa dopo un rapporto sessuale con mia moglie mi sono comparsi dei taglietti sul prepuzio. mi sono recato dal medico curante che mi ha prescritto travocort pomata e fitostimoline per cicatrizzare. il problema non è passato e così mi sono recato dal dermatologo che mi ha prescritto diflucan 2 pastiglie in due giorniconsecutivi. a fine luglio ho avuto ancora il problema e così recatomi da altro dermtologo mi è stao detto di prendere per tre giorni consecutivi sporanox due pastiglie insieme. Ad agosto al mare il problema si è attenuato ma a settembre è ricomparo e questa volta le ragadi per la prima volta sanguinano leggermente subito dopo il rapporto. Poi dopo due giorni guariscono ma al successivo rapporto ricompaiono. Mi era stata diagnosticata una balanopostite da candida. A metà settembre mi sono recato da un altro dermatologo che mi ha detto dopo la visita che non ho alcuna infezione da candida e neppure una balanopostite e mi ha dato un olio a base di vitamina E dicendo che la pelle del prepuzio si è assottigliata e che mettendola due volte al giorno il problema sarebbe scomparso entro un mese. il problema dopo 15 giorni purtroppo permane
Mi date cortesemente un consiglio

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

una descrizione come la sua, necessita di un approfondimento diagnostico nella sede dermatologica venereologica, che non può tardare, al fine di escludere o confermare la presenza di una patologia infiammatoria non infettiva e cronicizzante denominata LICHEN SCLEROSUS:

anche se presente, sappia che ad oggi tale patologia può e deve essere curata in modo clinico dal dermato-venereologo e la risposta alle terapia è sempre costante.

cari saluti e ci tenga pure aggiornati

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 838XXX

La ringrazio molto per la pronta risposta.

Però mi scusi io sono andato circa 15 giorni fa da un dermatologo esperto in veneorologia e mi ha detto che non ho nulla attualmente.

Le rendo noto che non ho macchie bancastre o problemi nella minzione o nei rapporti sessuali ma soltanto queste ragadi (tagliettini) dopo i rapporti sessuali che peraltro dopo 2 giorni si cicatrizzano.

Non credo di avere la fimosi posto che la pelle del glande scivola facilmente in posizione di riposo e anche in erezione comunque scorre abbastanza agevolmente.

Debbo preoccuparmi? perchè ho cercato su internet notizie sul lichen e in effetti mi sento poco tranquillo...

mi consiglia di tornare dal dermatologo o di provare a recarmi da un urologo?

grazie molte