Utente 914XXX
Buonasera, da ormai un mese e mezzo mi si presenta u arrosamento della zona inguinale adiacente allo scroto.Non sarebbe un problema ma ogni volta che resto seduto appena inizia la sudorazione compare un prurito nella zona interessata,nel 1998 mi è stato asportato il testicolo sx ma non mi ha mai dato particolari problemi.un mese fa ho fatto gli esami del sangue, vi elenco le voci che sono fuori tolleranza
PDW 17.2
MPV 12.6
P-LCR 48.9
neutrofili 47.9 eosinofili 9.1 eosinofili # 0.68

tempo fa ho sofferto di un problema simile alle dita dei piedi che peraltro, dopo essermi grattato iniziavano a sanguinare , attualmente non soffro più di questa patologia dopo una cura con una pomata (advantan) .Lo stesso sintomo colpisce tutt'ora mio fratello,di che tipo di patologia si tratta? grazie a tutti voi e buone feste

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
difficile aiutarla a distanza, potrrebbe trattarsi dui una forma di candidosi delle pieghe (epidermofizia) ma senza un esame diretto siamo nello specualativo.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2] dopo  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Consiglio una visita dermatologica.
Saluti
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
concordo con i colleghi; è opportuna una visita dermatologica
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it