Utente 181XXX
Egregio/a Dottore/ssa,
sarò breve in questo consulto che sto per chiedere,ma vorrei togliermi un dubbio che mi assilla da Gennaio corrente anno.
Nel mese di Maggio 2014,ad una mia zia iniziarono ad uscire su tutto il corpo delle bolle che scoppiavano e fuoriusciva pus.
Da li iniziarono vari ricoveri,ossia entrava ed usciva dall'ospedale,finchè all'inizio di quest'anno la sua situazione peggiorò gravemente.
Fu ricoverata nuovamente,fu sottoposta ad ulteriori esami,finquando i figli,anzi la figlia non disse che era una pemfigoide.
Nello stesso mese,esattamente il 26 Gennaio 2015 mia zia è deceduta all'età di 54 anni.
Ora la domanda è:Di pemfigo si può morire,oppure il pemfigo è stato solo la conseguenza di un male maggiore?Questo è il mio dubbio,che mia zia fosse affetta da qualche altra malattia ma la figlia ha tenuto nascosto a tutti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Grandi differenze tra un pemfigo e un pemfigoide. Non entro troppo nel merito (è un gruppo con molte sfaccettature) ma in generale
Il pemfigoide è forma assai più benigna e di per se stessa non così pericolosa.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)