Utente 231XXX
Buongiorno,
ho 36 anni e un bimbo di 18 mesi, da circa 3 mesi ho perso le ciglia di piu' di meta' dell'occhio sinistro sono stata dal dermatologo che mi ha detto che potrebbe trattarsi di alopecia areata ( diciamo che ho una vita abbastanza stressante con un bimbo piccolo un lavoro a tempo pieno etc..) Ora da 2/3 settimane ho notato che ho perso anche una parte delle sopracciglia... inizio a preoccuparmi! capelli non ne perdo molti...ne ho persi molti quando ho finito l'allattamento ma poi ho smesso e ho avuto un periodo di caduta nuovamente a settembre ma passeggero. Il dermatologo mi ha fatto fare le seguenti analisi:
s- tireoglobulina : 3.7 ng/ml
Globuli bianchi WBC 5,69 (4.00-11.00)
Globuli Rossi RBC 4,36 ( 4,00 - 5,00 )
Emoglobina 13.0 ( 12,00 - 16.00)
Ematocrito HCT 37,90 (36,0 - 46,0)
MCV 86,9 (80,0 - 99,0)
MCH 29,8 ( 24,0 -36,0)
MCHC 34,3 ( 32,0 - 36,0)
PIASTRINE PLT 206 ( 140 - 440)
granulociti neutrofili 50,0 (45,0 - 72,7)
monociti 9,0 ( 5.0 - 13.6)
linfociti 39,20 ( 25.00 - 45,40)
granulociti eosinofoli 2,85 ( 0.00 - 4.5)
granulociti basofili 0,2 (0.0 - 1.8)
granulociti neutrofili 2,85 (1.80 - 8.00)
linfociti 2,23 ( 1.00 - 5.00)
monociti 0,51 (0.20 - 1.,50)
granulociti eosinofili 0,09 (0.00 - 0.50)
granulociti basofili 0,01 (0.00 - 0.20)
ferro 61 (37-170)
tranferrina totale 230 ( 202-336)
tranferrina insatura 181 ( 160-215)
saturazione della transferrina 19 ( 15-45)
ferritina 15 ( 5-204)
anticorpi anti nucleo positivo 1:160 ( fino 1:80)
note: aspetto punteggiato

t3 libera 2,94 ( 1.71- 3.71)
t4 libera 0,92 ( 0.70 - 1.48)
fsh 2,85

Il dermatologo che mi ha prescritto le analisi non le ha ancora viste
vorrei sapere se in base alle analisi puo' dirmi cosa fare!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima, a prescindere dalle analisi che fra l'altro riportano di valori anticorpali un pochino mossi, direi che la diagnosi di queste condizioni è essenzialmente clinica: fra l'altro l'alopecia areata a uno stretto legame con altre malattie immunologiche. E, pertanto le analisi saranno piuttosto utili anche a confermare il caso clinico, che da qui ovviamente non possiamo accreditare.

Per ulteriori informazioni può leggere nel sito www.alopeciaareata.it

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 231XXX

Buongiorno, grazie per la celere risposta!
Con quali malattie immunologiche ha un legame l'alopecia areata?
mi scusi ma quando mi ha parlato il dermatologo di alopecia areata non l'ha associata a nulla mi ha anzi detto che nn era possibile stabilire per cosa fosse venuta! Puo' essere la conseguenza di altro?
cosa significa che i valori anticorpali sono mossi?
mi scusi ma non sono molto informata :(

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le due cose non sono disallineate: la patologia ha causa idiopatica ma non per questo non se ne conoscono i meccanismi; essa è una malattia autoimmunitaria che come ogni altra si può associare anche ad altre patologie immunologiche di tipo autoimmunitario.

Ancora saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it