Iperplasia delle ghiandole sebacee

Buonasera,

qualche settimana fa sono stato sottoposto ad un intervento di exeresi di un una lesione benigna della pelle/ipotetico neo sul volto. L'elemento è stato tolto in via precauzionale.

Oggi sono andato a ritirare l'esito dell'esame istologico che riporta la seguente diagnosi: "focolaio di iperplasia delle ghiandole sebacee".

Immagino dunque che:
1) Effettivamente non fosse un neo come sospettato dal mio dermatologo
2) non sia niente di preoccupante e dunque assolutamente benigno

Potete gentilmente confermarmelo?

molte grazie
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Confermo entrambe le sue deduzioni :-) Con un tale istologico,può stare tranquillissimo.
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore intanto grazie per la risposta una curiosità:

ma questo tipo di iperplasia può avere l'aspetto simile a quello di un neo? Perché il mio era bombato, di 4mm circa e di colore marrone scuro. La mia dermatologa mi ha chiesto se mi ricordavo di un "cratere" in mezzo alla lesione ma sinceramente non mi sembrava ci fossero "buchi".

Esistono anche iperplasie che possono esser simili ai nei quindi?

Molte grazie
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Si ,talvolta possono ricordare anche se in genere sono non difficilmente individuabili.
Evidentemente il suo era uno di quelli :-)
Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore, già il primo dermatologo l'aveva definita una lesione benigna e non le sembra di fatti un neo..però aveva suggerito la rimozione per si e per no...l'istologico dunque conferma quanto supposto dal dermatologo...stranezze della pelle :)
[#5]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Nel dubbio più che corretto farlo. Nulla da eccepire!cordialità

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa