sale  
Utente 420XXX
Buonasera, scrivo perché da circa una settimana mi sono accorta di avere all'inguine destro un piccolo rigonfiamento, come una pallina di circa un cm, non dolente e visibile ad occhio nudo. Si muove poco ed è abbastanza dura. Sono andata dal medico che mi ha detto (dopo averla toccata due secondi) che non è niente di preoccupante, mi ha prescritto impacchi con acqua e sale e un antinfiammatorio in bustine. Posso stare tranquilla o mi conviene sentire un altro parere? Che potrebbe essere? Grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La cosa più probabile a livello inguinale è un linfonodo ingrossato ,di regola esito di wualche processo flogistico ,infiammatorio che si è verificato nella zona nei giorni precedenti la comparsa (dal goruncolo alla puntura di insetto ,etc)
Ma ovviamente questo a livello orientativo ,non avendo visitato.
Certamente nel dubbio una rivalutazione non sarà dannosa!
Cordialmente
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Grazie dottore! Con gli impacchi di acqua e sale comunque la"pallina" sembra "risalita" sottopelle, tanto che adesso riesco ad afferrarla interamente con le dita, ed è più morbida. Inoltre mi duole un pochino al tocco. Grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Bene.
cordialità!
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)