Utente 426XXX
Buongiorno a tutti,venerdì 7 ottobre mi sono sottoposta alla prima seduta di laser per epilazione (non luce pulsata).Visto che ho un tatuaggio all'inguine la ragazza mi ha detto che se ci fosse passata sopra si sarebbe solo sbiadito il colore quindi ho accettato,durante la seduta ho avvertito più dolore quando passava sul tatuaggio. Una volta tornata a casa mi pizzicava,dopo qualche giorno ho notato che su alcune parti del tatuaggio si sono formate delle croste e fuoriesce un po di sangue. Sono preoccupata,cosa devo fare ? Grazie !

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Naturalmente chi le ha effettuato il laser non era medico, e quindi non ha considerato quale era il target del raggio laser oltre al desiderato pelo! . Quindi il pigmento del tatuaggio lo è divenuto ,ahimè.
Allo stato attuale quindi pomate antinfiammatorie e topici lenitivi.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)