Utente 152XXX
Salve,
a mia madre è stata diagnosticata la scabbia; non vivo con lei, ma vado a trovarla ogni settimana con mia moglie e i miei bambini. Ora sono quattro settimane che lei ha effettuato il trattamento e né io né la mia famiglia presentiamo alcun sintomo, ma mi chiedo se sia possibile che siamo stati comunque contagiati e la scabbia possa manifestarsi in seguito.
Inoltre, la prossima settimana dovrei fare un tatuaggio di discrete dimensioni; dovesse essermi diagnosticata la scabbia, potrei comunque curarmi anche con un tatuaggio appena effettuato?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Avreste dovuto fare il trattamento acaricida anche voi. Comunque essendo passate più di 4 settimane direi che siamo oltre il periodo asintomatico della malattia,quindi presumibilmente a posto !
Per il tatuaggio invece non c'è alcun problema inerente ad interferenze con ev.scabbia.
Cordialità
Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)