Utente 430XXX
Buongiorno,sarei davvero grata se riuscissi a ricevere qualche consiglio sul problema che sto avendo
Da novembre a fasi alterne gli angoli delle labbre si arrossano e talvolta si formano dei taglietti piccoli ma profondi e dolorosi
In più le labbra, soprattutto il labbro superiore, si secca al punto tale da esfoliarsi . Non riesco nemmeno più a sorridere senza
sentirmi le labbra tendere e spaccarsi . Mi sono rivolta al mio specialista di fiducia che inizialmente mi aveva prescritto Diflucan , ma purtroppo gli ho fatto presente che sono allergica a quel medicinale ( e forse anche Sporanox) e ha ovviamente desistito dal prescrivermelo. Quindi mi ha prescritto
Vitamono E-F che sto applicando da circa 2 mesi ma senza risultati soddisfacenti . I taglietti infatti peridodicamente si riaffacciano non appena provo a sospendere il Vitamono E-F e costantemente le mie labbra sono disidratate e secche . Preciso che a settembre ho avuto la mononuclesi e che i valori ad oggi non si sono del tutto normalizzati sebbene comunque stiano pian piano migliorando . Può dipendere da questo ? Cosa posso fare per risolvere questo problema cosi fastidioso? Il mio dermatologo mi dice di continuare ad usare Vitamono E-F e di avere pazienza..il punto è che non vedo risultati
apprezzabili e vorrei sapere se c'è qualcosa che posso fare per rispondere questo fastidiosissimo problema . Andando anche in piscina temo di beccarmi qualche micosi dato che le labbra sono spaccate e sensibili. Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
LA cheilite angolare gentile Signora ha spessissimo tante cause diverse fra loro ed arriva a volte ad essere un problema legato anche alle malocclusioni!
Questo per farle capire che solo la visita demratologica potrà porre una parola chiara sulla sua salute

Cordialità
Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Buonasera Dott. Laino,
la ringrazio innanzitutto per avermi risposto
Mi sono già recata più e più volte in questi mesi dal mio dermatologo ma purtroppo non sto riscontrando miglioramenti . Forse mi converrebbe a questo punto sentire un altro parere presso un altro specialista nella speranza possa esserci un'altra soluzione al mio problema, attraverso un'altra terapia , non saprei. E valutare anche una possibile causa nella malocclusione che effettivamente ho da qualche anno, a cui ho posto rimedio utilizzando un byte per un periodo . Grazie mille ancora , le auguro una buona serata