Utente 468XXX
Buonasera
Io sto eseguendo una rimozione di vari tatuaggiq sulla coscia, colore nero.
Essendo un trasfertista lo sto facendo da diversi specialisti a distanza di un mese da una seduta all'altra e la mi ami curiosità mi ha portato ad informarmi bene sul funzionamento di questo tipo di laser, notando che ogni medico utilizza un valore diverso di mj. Il primo ha utilizzato ad esempio 250mj e ho sentito molto dolore e la pelle presentava varie bolle e crosta
Un altro medico, in un altro tatuaggio ha utilizzato 150mj, ho sentito meno dolore ma il tatuaggio non ha presentato nessun cambiamento nell arco di un mese.
La mia domanda è, a titolo di curiosità, a quanti mj deve lavorare questo tipo di laser?
Grazie per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non esiste una fluence uguale per tutti i tatuaggi: i settaggi variano da pelle a pelle da fototipo a fototipo da sede a sede da colore a colore da dimensione e profondità.

Come vede è impossibile rispondere da qui.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it