Utente 348XXX
Salve,
Volevo sapere se l'utilizzo di una lozione topica contenente minoxidil al 2% puó causare gli effetti collaterali tipici del Minoxidil assunto oralmente.
In sostanza volevo sapere se ci puó essere assorbimento sistemico del principio attivo attraverso l'applicazione sul cuoio capelluto e quindi se tale principio attivo potrebbe entrare in circolo nel sangue a causare effetti collaterali.
Ho letto pareri discordanti in merito.
Ma,se nel bugiardino della lozione scrivono i possibili effetti collaterali (i classici che puó dare il minoxidil preso per bocca) un motivo ci sarà.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe, Fabrizio Amoruso

20% attività
0% attualità
0% socialità
COSENZA (CS)
CROTONE (KR)
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
buonasera.

Partiamo dal presupposto che il minoxidil (topico e sistemico) è un farmaco, quindi, in caso di assunzione si devono dare per scontate inevitabili eventi concomitanti, e talvolta anche la comparsa di eventi collaterali, che spesso non sono verificabili a priori con dati di certezza, per quanto prevedibili o riportati nelle schede tecniche.
L'utilizzo corretto secondo schema terapeutico e linee guida riduce al minimo i suddetti eventi, oltre a garantire l'efficacia aspettata. Tutto ciò prevede anche una corretta condotta del paziente, che in tali casi non dovrebbe ricorrere a soluzioni galeniche, nel tentativo comprensibile di risparmiare, che non danno garanzia non tanto sull'efficacia, ma proprio sulla comparsa eventuali di eventi collaterali.
Per quanto l'argomento sia effettivamente dibattuto, è altrettanto evidente, secondo studi clinici, che la soluzione topica di minoxidil 2% , se utilizzato nei modi corretti, non determina assorbimento sistemico di farmaco in misure significative tali da determinare i medesimi effetti che lo stesso farmaco produce se assunto per via sistemica.
Dr. Giuseppe, Fabrizio Amoruso

[#2] dopo  
Utente 348XXX

La ringrazio per la risposta Dottore.
Diciamo che ero dubbioso circa la possibile comparsa di effetti collaterali con tale farmaco.
E mi chiedevo come mai il Minoxidil industriale ,sottoforma di lozione ad uso esterno,viene venduto in farmacia senza prescrizione medica.
Teoricamente se non serve ricetta,dovrebbe essere una lozione utilizzabile da chiunque senza effetti collaterali degni di nota.
Senza contare che l'utilizzo del Minoxidil a scopo tricologico,in lozione, spesso si protrae per molti anni..anche 10 o più (fintanto che si vuole mantenere il risultato)..quindi è importante che sia privo di effetti avversi..perchè non è un qualcosa che si usa per un breve periodo..

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe, Fabrizio Amoruso

20% attività
0% attualità
0% socialità
COSENZA (CS)
CROTONE (KR)
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
tutto vero e condivisibile. naturalmente nella sanità esistono differenti dinamiche, che potrebbero dare, almeno in parte spiegazione a quanto da lei espresso.
tale procedura terapeutica presenta un background di oltre un ventennio di esperienza su milioni di persone al mondo mostrando un profilo di sicurezza piuttosto levato. io non mi proporrei come obiettivo date troppo distanti, ma comincerei a fare terapia per un anno per valutare bene la risposta alla terapia con visite semestrali e volta per volta decidere il proseguio. tale tempistica costituisce già una valida ulteriore precauzione
Dr. Giuseppe, Fabrizio Amoruso

[#4] dopo  
Utente 348XXX

Certo,
Ovvio che in generale conviene valutare anno per anno.
Peró questo tipo di terapia solitamente si protrae per lungo tempo (se da risultati intendo).
Quindi il minoxidil il linea di massima si puó considerare una terapia a lungo termine.
Detto questo,credo che eventuali (remoti o meno) effetti collaterali siano meno probabili con l'utilizzo di minoxidil 2% rispetto alla formulazione al 5%.