Utente 896XXX
Salve gentili dottori, sono un ragazzo di 18 anni e da diverso tempo soffro di acne. Sono stato da un dermatologo della mia zona circa una settimana fa e mi ha prescritto pasticche minocin 100 mg , la mattina e la sera lavaggio della faccia con un gel purificante aflacar ed in piu l'uso di una crema per il trattamento di acne e pelle grasse sempre della marca eflacar. Ebbene seppur continuando questa sorta di terapia non ho visto alcun tipo di miglioramento, secondo voi cosa dovrei fare? continuare la terapia? avete qualche consiglio da darmi?
grazie della disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz,
nel ricordare che è sempre il caso di mantenere un "filo" con il proprio dermatologo, a cui vanno richieste informazioni ogniqualvolta se ne ravvisi la necessità, sottolineo che la terapia con tetracicline, valida, abbisogna di parecchie settimane per la sua riuscita.
Dovrà armarsi di pazienza.....
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 896XXX

La ringrazio, volevo chiederle un altra informazione, dato che il dermatologo voleva vedermi tra circa 45 gg e le pasticche della mincron sono 10 a confezione devo continuare a prenderle per tutta la durata della cura?

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Di regola si, però è meglio che consulti anche il suo specialista per verificare il suo intendimento
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 896XXX

Salve gentili dottori
E' ormai da 4 settimane che continuo con la cura sopra elencata ma non ho visto alcun tipo di miglioramente... è possibile??? cosa mi consigliate di fare?


Grazie della disponibilità e colgo l'occasione per porgervi i miei auguri per un buon 2009.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
in effetti il consiglio è sempre quello;rideterminarsi con il curante perchè venga rianalizzata la situazionew.
E' possibilissimo che si debba procedere a modificazioni della terapia (che non pare dare i risultati sperati;vi sono anche dei pz che non rispondono positivamente), ma questo dovrà necessariamente deciderlo chi quewsta terapia l'ha iniziata.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Solo il dermatologo che ha prescritto la terapia può seguirne l'andamento: deve difatti sapere che la terapia anti Acne non viene prescritta "a caso" e non è mai identica per tutti, poichè essa deriva da un processo denominato "Algoritmo diagnostico terapeutico" che fa derivare tale terapia dopo una diagnosi del tipo e della severità, nonchè della possibilità (I o II scelta) dei farmaci da adottare.

pertanto, nessun miglior consiglio che mquello di determinarsi con il suo specialista con estrema fiducia, ben sapendo che ogni acne ad oggi può e deve essere guarita con successo.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#7] dopo  
Utente 896XXX

Gentili medici, sono andato oggi dal mio dermatologo che dopo aver osservato nuovamente la mia acne (dopo 45 gg) mi ha soministrato la stessa medicina (micrnon 100g) da prendere però solamente otto volte al mese. La cosa strana è che a mio avviso nulla è cambiato rispetto a 45 gg fa; è normale diminuire la somministrazione del antibiotico ? oppure continuare con la stessa cura??
grazie delle eventuali risposte
cordiali saluti