Utente 951XXX
Salve a tutti e buon anno.
Sono un ragazzo di 14 anni e ho un linfonodo ingrossato all'inguine destro precisamente dal 26 Dicembre. Ora, è mobile al tatto anche se è un po' duro, fà un pochino male ma, rispetto al 27 dicembre (quando mi faceva male da impazzire se lo toccavo) ora è un dolore lieve, quasi impercettibile. Non ho febbre ne altre malattie al momento, sto bene, mangio regolarmente e nulla di particolarmente nocivo o sconsigliato (poi vabbè, i soliti panettoni/pandori, eccetera).
Dovrei preoccuparmi? Cosa mi consigliate di fare?
Cordiali saluti, ancora buon 2009.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
ovviamente una linfoadenopatia merita sempre attenzione.
Il fatto che la riferisca monolaterale, è un altro dato importante.
E' sicuro di non aver notato in zona inguinale ,fianco dx una ferita, o puntura di insetto o di non aver visto altro nei giorni precedenti? Questo perchè , se di linfonodo si tratta, va analizzato il territorio da cui drena.
I pandori comunque non sono significativi, così come il resto della alimentazione.
Visto la possibiltà di diagnosi multiple, consiglio caldamente la visita dermatologica al più presto.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 951XXX

Grazie della tempestività,
si ho notato sul sedere (spostato verso destra) tre puntini che sembrano brufoletti o dei piccoli buchini, non sò che cosa sia.
E' legato a questo linfonodo?
Un'ultima cosa, è grave la situazione oppure si può risolvere tranquillamente?

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Magari banalmente è stato "pizzicato"da es. un Ragno, con relativa flogosi che drena al linfonodo , ma in verità non sono in grado di affermarlo da qui.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 951XXX

Prenoto una visita dermatologica per lunedì 5 gennaio.
La situazione comunque, è grave?
In quando può risolversi?
Saluti.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
la visita per il 5 genn. va benissimo, non c'è motivo di allarmismo e non presumo nulla di grave, anche se solo la visita dermatovenereologica potrebbe escluderlo..
Cordialità(PS mi scusi la sua età è 14 o 19?)
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Produca la visita dermatologica con fiducia e chiarisca assieme al deramtologo tutti gli esami necessari per approfondire questo problema: le ipotesi sono tantissime e spaziano dalla dermatologia alla venereologia.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#7] dopo  
Utente 951XXX

Ho 14 anni, 15 il 7 gennaio.
Saluti.