Utente 509XXX
Salve,
scrivo qui per chiedere un piccolo consulto, in attesa di visitare un dermatologo. In una settimana mi sono ritrovata le guance coperte di brufoli rossi e gonfi, cosa che non mi è mai successa.
La mia è una pelle di tipo misto, ho sempre avuto problemi di punti neri soprattutto nella zona T, ma di brufoli mai, ne spuntavano uno o due ogni mese, ma niente di irrisolvibile.
L'unico medicinale che prendo ormai da anni è Eutirox (gradualmente sono passata da 25 a 50 e 75 negli ultimi mesi), a causa di due noduli tiroidei e tiroidite di Hashimoto. C'è anche da dire che non curo molto la mia alimentazione o idratazione, delle volte sto attenta a ciò che mangio e bevo 2 litri d'acqua al giorno ed alcune volte no, ma non capisco come questo problema sia sopraggiunto dopo anni ed anni, all'improvviso.
Vi ringrazio anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

pur dalla sede telematica e non vincolante il suo caso non esclude un'Acne tardiva femminile.

Direi di procedere subito con la vista dermatologica non attardandosi a ricercare terapie fai da te che oltre a non curarla possono ritardare il prcesso di guarigione ed aumentare il rischio di cicatrici post-acneiche

La buona notizia è che ad oggi l'acne si cura con successo, grazie a nuove terapie sistemiche e strumentali

saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it