Utente 911XXX
Carissimo cast di MedicinaItalia,vi ringrazio anticipatamente per l'eventuale risposta.. Vi descrivo molto brevemente il mio problemino!Sono un ragazzo di 17 anni, Ormai sono 3anni o più che sono soggetto ad acne e per lo stesso tempo mi sono sottoposto ad una cura presso un dermatologo. Solo negli ultimi periodi sto riscontrando qualche miglioramento(per fortuna). L'ultima visita,circa 3 settimane fa,il derma. mi ha prescritto l'applicazione di Piruvak gel la mattina e Epiduo gel per la sera. Sono circa 2 settimane però, che la mia pelle diventa molto lucida con queste applicazioni..Volevo sapere se era possibile moderare la seguente situazione e quindi cercare di opacizzare la pelle stessa mediante l'applicazione o assunzione di qualcosa. Mi sento in imbarazzo, cerco sempre di non espormi a fonti di luce,proprio per evitare eventuali commenti da qualcuno.Mi scuso per la lunghezza del testo, grazie mille.. aspetto vostre risoste

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,

Comprendiamo la sua necessità di guarire dall'Acne: tale patologia difatti può divenire un vero problema psicologico relazionale e sociale.

Il modo migliore per guarire dall'acne (Ad oggi è possibile guarire da ogni forma di acne) è però non reperire modalità fai-da-te, ma determinarsi assieme ad un suo familiare, vista la sua minore età, con il dermatologo, l'unico che potrà ben impostare il suo percorso di guarigione e scegliere le migliori terapie.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 911XXX

Innanzitutto la ringrazio per la tempestiva risposta..Volevo cercare di evitare un'ulteriore visita dal dermatologo,anche perchè attualmente è in vacanza, ma mi sa che dovrò farmi di nuovo una "passeggiata" al suo rientro da come mi ha riferito lei.Ho sempre evitato una cura fai-da-te dato che la mia pelle è molto sensibile e non vorrei peggiorare la situazione.Mia madre ne ha parlato in farmacia e le hanno consigliato qualche assunzione di qualche vitimina per ridurre il seguente problema,A ed H,ma non mi sono azzardato a comprare nulla anche perchè volevo parlarne con qualcuno più competente,per questo mi sono rivolto a voi..Lei conferma il seguente consiglio ?!Non so,vorrei capire meglio da cosa è dovuto il seguente problema..cardiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ha fatto bene: segua i consigli medici del dermatologo e di nessun altro, per la sua pelle.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it