Utente
Buongiorno,

Sono una ragazza di 23 anni e da circa 3 mesi ho notato un aumento visibile della perdita di capelli giornaliera.
Inoltre provo un leggerissimo dolore al cuoio capelluto quando li pettino.
Non so se possa essere collegato ma da circa due anni soffro di una leggera acne localizzata su guance e, in forma minore, sul mento.
Non seguo alcuna terapia farmacologica.
Quale potrebbe essere la causa dell’aumentata perdita di capelli?
Quali visite/esami mi consigliate?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentile pz
Dai dati che ci riporta risulta assai consigliabile una visita dermotricologica, per valutare il tipo di caduta , la densità per cm2 e i diametri dei capelli, ed eseguire test e indagini specifici.La comparsa di acne , seborrea ed altri segni ancora può essere correlata , specialmente se si tratta di un defluvium androgenetico .Anche la tricodinia, il dolore che avverte, è un sintomo ben conosciuto in tricologia.
Deve partire tutta la diagnostica dalla visita, che invito ad eseguire.
Cordiali saluti dott.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)