Utente 324XXX
Buongiorno,
ho 41 anni, sono alto 1.79 cm, peso 74 kg e faccio l'impiegato. Vengo da una famiglia dove oltre a mia madre, nel suo ramo famigliare ci sono con molti casi di diabete. Gli ultimi esami del sangue completi che ho fatto a marzo 2013 davano una glecemia a digiuno di 88, purtroppo gli esami li ho ripetuti due mesi fa ma solo per il colesterolo e non ho un valore a digiuno di glicemia recente. Oggi dopo che mia madre si è misurata la glicemia col suo reflettometro ho provato a misurarmela anch'io e mi ha dato un valore 104 che mi sembra troppo alto. La misura l'ho fatta 3 ore e meza dopo il pranzo nel quale avevo mangiato mezza fetta di torta per il compleanno di mia sorella. Vi scrivo per chiedervi se a 3 ore e mezza di distanza un valore di 104 è accettabile o alterato.
Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Il valore rilevato è da considerarsi nella norma.


Prego.
Cordialità
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!