Utente 125XXX
Ringrazio per l'attenzione in anticipo.
Sto seguendo dalla fine di ottobre una terapia per l'acne con il farmaco AISOSKIN a base di isotretinoina, prendendo 40 mg per giorno del farmaco tutti i giorni. Come previsto ho fatto le analisi del sangue che hanno riscontrato il valore della creatinchinasi completamente sballato: 523, mentre mi pare il limite massimo sia 190...Inoltre la transaminasi è 31, mentre dovrebbe essere 30. Il medico mi ha detto di diminuire i mg assunti al giorno di aisoskin a 20mg e ripetere le analisi dopo almeno 48 h in cui io non abbia svolto attività fisica. Aquesto punto vi domando, fino a che punto un'intensa attività fisica può sballare il valore della creatinchinasi? Premetto che faccio palestra 3 volte la settimana per 2h a volta. Inoltre ho sentito dire che se uno ha una struttura fisica con molta massa muscolare, è normale che i valori siano alti( la mia massa grassa è del 4 percento). Tra le controindicazioni di aisoskin è segnalato questo problema, ma sembra non sia molto frequente...Come ultima domanda, vi vorrei gentilmente chiedere come ilvalore alto di CPK possa influenzare e soprattutto danneggiare i reni, e che cosa cambia se essa è alta a causa dell'assunzione di un farmaco o dell'attività fisica. Grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ti dò del tu , vista l'età. Un'intensa attività fisica può far aumentare di molto il CPK e questo può essere ulteriormente accentuato dall'utilizzo del farmaco citato. Non ritengo sussistano problemi renali ma và fatta una valutazione , dal tuo medico, se sospendere o ridurre l'attività fisica che stai facendo finchè sotto terapia con il farmaco. Auguri di Buon Natale
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 125XXX

La ringrazio per la prontezza nel rispondere e per avermi tolto un bel peso dallo stomaco. Buon Natale anche a lei.

[#3] dopo  
Utente 125XXX

ho rifatto le analisi e mi hanno trovato:
CPK 4959 val max 171
transaminasi ossalacetica 121 val max 30
transaminasi piruvica 70 val max 41
Queste ultime nelle analisi precedenti( una sett fa)
erano nella norma...Che significa?
é possibile che abbiano sbagliato le analisi?
ci può influire anche il fatto che la sera prima avevo mangiato poco e avevo bevuto un po' di vino (non in quantità superiore al bicchiere e mezzo)?
Cosa possono significare questi valori così sballati?

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Per sicurezza , ripeti le analisi. Ritengo, comunque, che il valore di CPK , se hai ridotto l'attività fisica, sia influenzato dal farmaco che assumi ed anche le transaminasi. A questo punto parlane con il dermatologo che ti segue per vedere se ridurre la posologia. In questomomento ti consiglio anche di sospendere l'attività fisica, ma non ti allarmare di questi valori così alti che sono in relazione a quanto ti ho detto. Parlane con il dermatologo
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 125XXX

Grazie ancora!! Ripeterò come ha detto lei le analisi, in accordo anche con quanto suggerito dal dermatologo.
Penso di ripeterle il 28, soprattutto per vedere se si sono abbassate le transaminasi perchè io sto cercando di non allarmarmi come ha detto lei, però non posso nasconderle di essere un po' preoccupato...
Intanto ho sospeso completamente il farmaco e l'attività fisica. Ritiene che sia consigliabile una dieta in particolare per far diminuire il CPK( c'è chi dice che è meglio fare una dieta ipoproteica e bere molto...)?
Buone vacanze!